La programmazione del nostro proscenio

Il proscenio di Après-coup nasce nel 2017 come spazio scenico non convenzionale con l’intento di presentare (o di riproporre) spettacoli teatrali in un luogo diverso da quelli tradizionali. Ci siamo concentrati soprattutto su lavori drammaturgici al femminile e su testi che raccontano il reale in modo anticonvenzionale e disincantato. Sul proscenio di Après-coup artisti e spettatori si trovano faccia a faccia in uno scambio diretto di emozioni, impulsi, riflessioni meditate e pensieri estemporanei. Una sfida stimolante che molti dei protagonisti del teatro italiano hanno accettato con entusiasmo.

Oltre alla stagione teatrale, il proscenio ospita serate di story telling, reading, presentazioni, conferenze e soprattutto gli appuntamenti mensili fissi con la comicità di Après-comedy Lab.

I NOSTRI PROSSIMI EVENTI!

18 settembre ore 21:00

Après-coup riporta il sorriso e la varietà artistica con uno dei suoi cavalli di battaglia: Après comedy: cabaret, stand up, musica, poesia e teatro.
Il laboratorio di comicità, diretto e presentato da Francesca Puglisi è il luogo dove attori, comici e musicisti provenienti da diverse realtà artistiche si alternano per sperimentare i loro pezzi, mettersi alla prova con nuove creazioni e improvvisare con il pubblico.
Après-comedy è un vero e proprio spettacolo dove è concesso "sbagliare" e dove l'errore spesso rappresenta la parte più vera e divertente; il progetto compie un anno e possiamo dire che grazie al rapporto creato col pubblico, aiutato da una cornice di straordinaria accoglienza si dà vita a serate fra le più coinvolgenti e vive del panorama milanese.
A breve i nomi degli ospiti: non perdeteveli!

--------------------

Info e prenotazioni: proscenio@apres-coup.it | 02.38243105

Costo: 10 euro

(Viste le norme di distanziamento vigenti la prenotazione è vivamente consigliata)

25 settembre ore 21:30

Ferdinando Bruni continua il suo viaggio nelle opere di Oscar Wilde e dedica alle Fiabe questa ricognizione.
Il principe felice, L'usignolo e la rosa, Il gigante egoista, L'amico devotoWilde scrisse questi racconti per i figli Cyril e Vyvyan o meglio li trascrisse dopo averglieli raccontati con la sua fantasmagorica arte di affabulatore.

Forse nel ricordo delle favole che sua madre, la combattiva Lady Speranza, gli aveva narrato nel corso della sua infanzia dublinese, Wilde costruisce per i suoi figli una delicata, poetica, a volte struggente e a volte ironica educazione morale: combattere egoismo e avidità, non vantarsi dei propri privilegi, aiutare chi ha meno di noi, soccorrere chi è in difficoltà.

Una rilettura sognante dei principi più nobili del cristianesimo sociale. Per un paradosso crudele fu proprio per l’accusa di un delitto contro la rigida e ipocrita morale vigente che a Oscar Wilde fu impedito di vedere i suoi figli negli ultimi, dolorosi cinque anni della sua vita.

Affidati alla custodia della famiglia materna ai bambini fu perfino imposto un nuovo cognome per cancellare ogni ricordo del loro infelice e glorioso padre.

Ascoltare insieme questi racconti in uno spazio intimo e suggestivo come Après-coup sarà un po' come tornare magicamente al momento in cui furono creati, accanto a due lettini, in una fumosa notte vittoriana nel quartiere di Chelsea a Londra.

--------------------

Info e prenotazioni: proscenio@apres-coup.it | 02.38243105

Costo: 15 euro

(Viste le norme di distanziamento vigenti la prenotazione è vivamente consigliata)

EVENTI TRASCORSI

Après-comedy Summer Edition – Francesca Puglisi

Si torna in scena in tutta sicurezza sul delizioso palco di Après-coup che riporta il sorriso e la varietà artistica ...
Leggi tutto

Cleopatràs – Arianna Scommegna

“Ormai, i soli nomi che riesco a scrivere senza essere sopraffatto da un’impressione di falsità, sono i nomi dei luoghi ...
Leggi tutto

Dora Maar – Federica Fracassi e Concita De Gregorio

Tratto dal libro Malamore di Concita De Gregorio – che a Dora Maar ha dedicato una ricerca narrativa ed esistenziale ...
Leggi tutto

Cosa beveva Janis Joplin? – Le Brugole

Che cosa beveva Janis Joplin? racconta il filo rosso che lega tutte le grandi donne della musica blues dal secolo scorso ...
Leggi tutto

Menu della poesia – Charlotte Barbera e Marco Bonadei

Hai voglia di nutrirti di poesia? Per tutta la serata, potrai scegliere da un vasto menu di componimenti a tuo ...
Leggi tutto

Trovata una sega! – Antonello Taurino

Quando il caso incatena gli eventi meglio di uno sceneggiatore hollywoodiano. Più di trent’anni dopo, il racconto per “Attore e ...
Leggi tutto

Fuck Me(n) – Alex Cendron

“Fuck Me(n). Studi sull’evoluzione della specie di genere maschile”, un solo attore, il poliedrico Alex Cendron, si muove sul palcoscenico ...
Leggi tutto

La Molli – Arianna Scommegna

LA MOLLI Divertimento alle spalle di Joyce di Gabriele Vacis e Arianna Scommegna regia Gabriele Vacis con Arianna Scommegna produzione ...
Leggi tutto

Loading...

Direzione Artistica Laura Tassi

Sei un artista/musicista e vuoi proporci un progetto?
CLICCA QUI!