IdentiKing – Collettivo Drag King

IdentiKing
Alla ricerca di identità possibili

da un percorso laboratoriale condotto da Arianna Scommegna

con Roberta Belloni, Francesca Buscaglia, Lorenza Cervara, Fabio Colonna, Jacomo Arrigoni Gilaberte, Gaia Gadda, Monica Lutzu, Antonella Ratti

Il Kolletivo Drag King del Teatro Ringhiera, attivo ormai da dieci anni sulla scena milanese, si interroga sul senso dell’identità.
Chi sono i Drag Kings?
Ogni componente del Kollettivo propone un brano teatrale o musicale per esplorare il proprio universo drag. C’è chi crede nel rock’n’roll, chi nella forza del Kollettivo, c’è chi si ribella, chi cerca il proprio posto nel mondo e chi, per quel posto, ha rinunciato a una parte importante di sé.
Attraverseremo l’Odissea del “genere” alla ricerca della “virtute e conoscenza”: uomini coraggiosi, uomini vittoriosi, uomini che non hanno paura di quello che sono e di cercare dentro sé una rappresentazione del maschile.

Basta guardarsi intorno per capire che all’interno dell’universo maschile e femminile, gli uomini e le donne, non sono tutti uguali. Ognuno ha il proprio corpo, la propria esperienza di vita e una diversa e unica soggettività.
Possono quindi i ruoli sociali essere delle parti da interpretare?
Maschio sociale e maschio biologico sono la stessa cosa?
La forza e il potere di un modello emergono quando ci sono esperienze che scuotono le nostre certezze, come la rappresentazione del maschile, messa in scena dai Drag Kings.

Un viaggio dentro una trasformazione di genere consapevole, in un tentativo di esplorare la relazione tra cultura e biologia.

un grazie particolare a Mila Boeri, Matilde Facheris, Giulia Sarah Gibbon e naturalmente alla compagnia A.T.I.R. del Teatro Ringhiera.

IdentiKing – Collettivo Drag King