ROBERTO RAMPINELLI.

Le opere realizzate per la mostra personale “Invisibili Destini”, presentate in anteprima presso la Galleria d’Arte Contemporanea Après-coup Arte di Milano, costituiscono l’ultima frontiera cui il maestro Roberto Rampinelli è approdato in seguito a una ricerca artistica costante e coraggiosa. 

Costante, in quanto affrontata con un metodo e una sapienza tecnica acquisiti in molti anni di pratica, fin dagli esordi del suo percorso nel 1980. Coraggiosa, in quanto attraverso la sua arte emerge un’indole rivolta a una sperimentazione incessante, confermata dai nuovi risultati raggiunti in seguito alla svolta impressa al lavoro negli ultimi due anni.

L’originalità della produzione artistica rampinelliana sta nella scelta controcorrente d’indagare e interpretare la contemporaneità attraverso l’applicazione di tecniche antiche, incisorie e pittoriche, di cui l’artista ha acquisito una conoscenza profonda a cominciare da due esperienze fondamentali per la sua formazione: la Scuola d’Incisione di Urbino, sotto la guida dei maestri Renato Bruscaglia e Carlo Ceci, e la Scuola d’Arte del Castello Sforzesco di Milano. 

 

Per visualizzare le opere di Roberto Rampinelli clicca qui

Per scaricare il catalogo di Roberto Rampinelli clicca qui